skip to Main Content

Ci sono tre ritorni importanti nel XV titolare scelto da Kieran Crowley per il match contro gli All Blacks di sabato 6 novembre (ore 14) all’Olimpico.

Dopo tre anni torna in campo con la maglia numero 4 Marco Fuser, la cui ultima partita in Nazionale fu tre anni fa (24 novembre 2018) proprio contro la Nuova Zelanda, sempre all’Olimpico. 

Ritorno importante in terza linea anche per Renato Giammarioli che mancava dal campo internazionale dall’agosto 2019, ovvero dal match di preparazione alla Coppa del Mondo disputato contro l’Irlanda a Dublino (29-10 per i verdi).

Torna infine in squadra anche Matteo Minozzi, dopo la rinuncia allo scorso Sei Nazioni. L’ultima partita in Nazionale dell’estremo degli Wasps fu contro la Francia, a novembre 2020, nella Autumn Nations Cup.

Decima partita consecutiva da titolare per Paolo Garbisi, che dal giorno dell’esordio contro l’Irlanda (il 24 ottobre 2020 a Dublino) non ha più mancato un appuntamento in Azzurro.

Settima presenza consecutiva invece per Monty Ioane e sesto match da titolare per Nacho Brex. I due sono stati inamovibili tra i trequarti dal giorno dei loro rispettivi esordi. 

Sesta presenza consecutiva da titolare (più due caps dalla panchina) per il nuovo capitano Michele Lamaro che lascia la maglia numero 8 a Giammarioli per indossare quella numero 7 sempre in terza linea. 

Per Gianmarco Lucchesi, metaman del Benetton (4 marcature) in questo inizio di stagione, quella di sabato sarà la prima da titolare in maglia azzurra: i suoi precedenti sei caps sono stati tutti conquistati dalla panchina.

Fra gli atleti a disposizione, Ivan Nemer è un debuttante assoluto a livello internazionale. 

Rispetto all’ultima partita del Sei Nazioni (Scozia-Italia 52-10) sono nove le conferme fra i quindici titolari, con due cambi di posizione: Mori, allora schierato numero 12, partirà all’ala, di Lamaro, spostato da 8 a 7 si è già detto sopra. 

La formazione che affronterà gli All Blacks: Minozzi; Mori, Brex, Zanon, Ioane; Garbisi, Varney; Giammarioli, Lamaro, Negri; Sisi, Fuser; Riccioni, Lucchesi, Fischetti. A disposizione: Bigi, Nemer, Ceccarelli, Cannone, Ruzza, Steyn, Braley, Canna. 
Nella foto, il cerchio azzurro alla fine un allenamento durante il raduno di Verona.

Find this content useful? Share it with your friends!
Back To Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi