skip to Main Content

Italian Classic XV promuove la palla ovale nelle scuole dell’infanzia

Italian Classic Rugby Baby School Training Day: ecco il programma

Al Castello Tolcinasco il 24 settembre una giornata di formazione istruttori di rugby dell’età pre-scolare con relatori d’eccezione:
da Massimo De Luca a Giovanbattista Venditti, dallo psicologo Riccardo Goldstein
allo chef stellato Davide Oldani, fino alla nutrizionista Giulia Fiore.

Tolcinasco – Pieve Emanuele (MI), 8 settembre 2021 – è tutto pronto per il primo Italian Classic Rugby Baby School Training Day, la giornata di formazione in programma il 24 settembre organizzata da Italian Classic XV, la società sportiva che dà vita alla squadra ad inviti degli ex giocatori della Nazionale Italiana di Rugby Over 30.
L’iniziativa, a cui possono partecipare gli istruttori interessati a proporre alle scuole dell’infanzia un programma strutturato di motricità con la palla ovale, si svolgerà presso il Castello Tolcinasco Golf Resort & Spa, in località Tolcinasco a Pieve Emanuele (Milano) dalle 9.30 alle 18.00.
Il programma della giornata prevede momenti in aula, in cui il team della Italian Classic Rugby Baby School illustrerà il progetto di motricità con la palla ovale rivolto all’età pre-scolare e una serie di esperti approfondiranno temi rilevanti per lo sviluppo dei bambini, e sessioni pratiche sul campo, con la presenza dei piccoli rugbisti della Italian Classic Rugby Baby School, nata nel 2018 per avvicinare i più piccoli al gioco del rugby.
Guiderà i lavori il giornalista sportivo Massimo De Luca, mentre Marcello Cuttitta e Gianni Amore coordineranno l’attività sul campo e presenteranno il programma di motricità di Italian Classic Rugby Baby School. Giovanbattista Venditti, trequarti ala ed ex giocatore della Nazionale Italiana di Rugby, aprirà la giornata con il coinvolgente racconto delle sue prime esperienze con la palla ovale. Seguirà un intervento dello psicologo Riccardo Goldstein sull’importanza dello sport per lo sviluppo consapevole delle potenzialità del bambino.
Lo chef stellato Davide Oldani interverrà con un saluto e alcune riflessioni sull’emotività del cibo e sulla sua importanza nella nutrizione del bambino. Seguirà un approfondimento sulla corretta alimentazione dei bambini prima e dopo l’attività fisica, a cura della nutrizionista Giulia Fiore.
Italian Classic Rugby Baby School ha iniziato la propria attività nel 2018. Fino all’inizio della pandemia Covid-19, Gianni Amore, esperto allenatore di rugby per la fascia pre-scolare, ha accolto ogni sabato una entusiasta squadra di mini-rugbisti nelle strutture di Sporting Milano 3 e del Castello Tolcinasco Golf Resort & Spa, in provincia di Milano, proponendo giochi e percorsi di motricità all’insegna della palla ovale. Nel maggio 2021, non appena la situazione sanitaria lo ha permesso, la Rugby Baby School ha ripreso le attività con nuovi appuntamenti di sport per i più piccoli negli spazi verdi di Castello Tolcinasco Golf Resort & Spa.
Forte del favorevole riscontro avuto in questi anni da parte dei piccoli giocatori e delle loro famiglie, Italian Classic XV intende ora dare nuovo impulso alle attività della Italian Classic Rugby Baby School impegnandosi per formare figure in grado di portare i benefici psico-fisici del rugby ai bambini direttamente nel contesto scolastico collaborando con le scuole dell’infanzia grazie a programmi di motricità ad hoc, fatti di giochi e percorsi con forme e colori base, piccoli ostacoli, palloni ovali dai rimbalzi strani ed imprevedibili. Primo passo di questo progetto è proprio l’Italian Classic Rugby Baby School Training Day, che mira a comporre una squadra di trainer formati per portare il rugby nelle scuole.
La quota di partecipazione all’Italian Classic Rugby Baby School Training Day è di 100 Euro; sono ancora disponibili posti limitati per la giornata del 24 settembre. Ai partecipanti sarà consegnato un attestato di partecipazione. Per informazioni e iscrizioni è possibile scrivere a info@rugbyitalianclassicxv.com.
Italian Classic Rugby Baby School Training Day è organizzato in collaborazione con Allianz, Campo dei Fiori, FOO’D, Macron e Plasmon. Con questa iniziativa, Italian Classic XV sostiene inoltre la Fondazione per l’Infanzia Ronald McDonald Italia, che la selezione italiana supporta da anni assecondando i valori dell’impegno e del senso di responsabilità tipici del rugby.
Il Ceo di Italian Classic XV, Giorgio Monaco, ha così commentato: “Italian Classic XV ha da sempre come suo primario obiettivo quello di sostenere la crescita del rugby in Italia e di promuovere i valori di questo sport a livello nazionale e internazionale, attraverso competizioni e attività benefiche che vedono impegnate le vecchie glorie della nostra Nazionale. Con la nuova iniziativa di formazione della Italian Classic Rugby Baby School, intendiamo dare nuovo impulso al rugby in Italia portandolo là dove i bambini della più tenera età si aprono alla vita collettiva: nelle scuole dell’infanzia”.
Il Presidente della società, Marcello Cuttitta, ha dichiarato: “La Italian Classic Rugby Baby School incarna perfettamente la visione di Italian Classic XV: contribuire a far affermare il rugby nel nostro Paese. Siamo certi che il nostro nuovo progetto di formazione troverà interesse presso tanti giovani e non più giovani istruttori, volenterosi di portare nuove idee in un mondo scolastico messo a dura prova dalla pandemia e in cerca di nuove modalità per riaccendere l’entusiasmo dei bambini. Siamo certi che il rugby possa essere proprio la ‘fiammella’ in grado di spingere i più piccoli a recuperare il loro benessere psico-fisico dopo la drammatica esperienza del Covid-19”.


Italian Classic XV, Società sportiva a tutti gli effetti, è gestita da un team di campioni e manager esperti e partecipa al mondo delle competizioni internazionali con l’obiettivo di contribuire all’affermazione e alla crescita del rugby nel nostro Paese e a livello internazionale, nonché alla diffusione dei suoi valori intrinseci. I dirigenti e lo staff di Italian Classic XV sono inoltre impegnati nella costituzione di iniziative di sviluppo sportivo e piani di formazione concreta per i giocatori, tecnici e dirigenti.
La nuova Italian Classic XV promuove concretamente anche iniziative di supporto e beneficenza, assecondando i valori dell’impegno e del senso di responsabilità che sono al cuore di questo sport. www.rugbyitalianclassicxv.com

Per ulteriori informazioni:

Italian Classic XV
Alfonsa Butera – Tel. 328 7374961
Daniela Sarti – Tel. 335 459432

Find this content useful? Share it with your friends!
Back To Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi