skip to Main Content

Il coach dei rossoblu è il primo nella storia del campionato italiano a vincere il campionato su due panchine diverse.

Petrarca- Rovigo 20-23

Petrarca Padova: Lyle, Coppo, Colitti, (46’ Faiva), Broggin, Bettin, Zini, Tebaldi, Trotta, Cannone, Catelan (49’ Panozzo), Galetto (62’ Beccaris), Bonfiglio (49’ Ghigo), Pavesi (52’ Mancini-Parri), (19’ Carnio), Borean (58’ Braggiè).

Rovigo: Menniti-Ippolito, Cioffi (58’ Borin), Coronel (67’ Cozzi), Uncini, Bacchetti, Antl, Trussardi, Ruggeri, Lubian (58’ Sironi), Vian (58’ Greeff), Ferro, Canali, Swanepoel (46’ Brandolini), Nicotera (67’ Cadorini), Leccioli (67’ Pomaro).

Arbitro: Mitrea.

Marcatori: 7’ meta Cugini tr. Lyle, 23’ cp Menniti-Ippolito, 25’ cp Lyle, 27’ cp Menniti-Ippolito, 31’ meta Ruggeri tr. Menniti-Ippolito, 41’ cp Menniti-Ippolito. Secondo tempo: 56’ meta Faiva tr. Lyle, 66’ cp Lylle, 80’ meta Greeff tr Menniti-Ippolito

Cartellini gialli: 30’ Tebaldi

A cinque anni dall’ultimo scudetto il Rovigo torna campione d’Italia battendo il Petrarca a Padova 23-20.

Match sempre in bilico deciso a tempo scaduto dalla meta di Greeff dopo un lungo bussare alla sotto i pali padovani.

L’ultima percussione ha avuto bisogno della conferma del Tmo. Vista e rivista alla moviola l’azione ha infine convinto l’arbitro Mitrea che il pallone aveva varcato la linea difesa con ferocia dal Petrarca.

Per il Rovigo è il tredicesimo scudetto della sua storia.

Nei due match della regular season il Petrarca si era imposto di sei (18-12 al Battaglini) e di due punti (27-25 alla Guizza).

Nella storia del rugby italiano Umberto Casellato è il primo allenatore dell’era moderna a vincere lo scudetto su due panchine diverse: nel 2013 aveva portato al titolo il Mogliano.

Maci Battaglini nei primi anni Cinquanta fu allenatore/giocatore a Rovigo ma non figura ufficialmente come tecnico della squadra polesana, poi sedette sulla panchina delle FFOO negli dei ripetuti scudetti dei poliziotti padovani

Bacchetti e Lubian sono gli unici superstiti fra i rossoblù della formazione che nel 2011 fu sconfitta in finale dal Petrarca 14-18.

Find this content useful? Share it with your friends!
Back To Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi